Home Blog E656, le locomotive in Sicilia a febbraio 2019

E656, le locomotive in Sicilia a febbraio 2019

E656, le locomotive in Sicilia a febbraio 2019
1.14K
0

MESSINA – Dopo i recenti disservizi che in Sicilia hanno interessato i treni InterCity e InterCityNotte con continue soppressioni causate dai guasti alle locomotive elettriche del gruppo E656, problemi che ancora oggi non si è riusciti a risolvere del tutto, abbiamo effettuato un nuovo censimento su queste macchine che quotidianamente sono assegnate ai convogli per la continuità territoriale. Altro censimento l’avevamo effettuato a ottobre 2014 e aprile 2016.

In Sicilia nel periodo compreso tra l’1 gennaio e il 28 febbraio 2019 si sono alternate tredici locomotive E656, di queste dodici utilizzate per i servizi passeggeri, una per i treni merci. Le unità sono: 030, 039, 046, 091, 093, 096, 294, 424, 431, 435, 492, 497, 564. La più datata è la E656 030, costruita nel 1976 da Casaralta-Asgen, l’unità più recente è la E656 564, costruita nel 1989 da Casaralta Mater. L’età media complessiva è di 38 anni.

Come già anticipato il 2 febbraio 2019 dalle stesse Ferrovie dello Stato in risposta alle nostre segnalazioni entro il prossimo cambio orario le E656 saranno sostituite dalle E464, inizialmente sembra in via sperimentale, e questo almeno eliminerà i ritardi o le soppressioni causati dai frequenti guasti delle datate E656. Sarà un primo passo per migliorare il servizio dei treni nazionali nella linee siciliane, anche se continuiamo a pensare che optare sui locomotori E402 o E403 sarebbe la soluzione migliore.

In anteprima la locomotiva elettrica E656 093 nella stazione ferroviaria peloritana
Messina, 16 febbraio 2019 | Foto, Giovanni Russo

© Riservato ogni diritto e utilizzo


Ferrovie Siciliane è un’Associazione indipendente che espone argomenti di mobilità e infrastrutture con dati e esperienze dirette. Non riceviamo finanziamenti pubblici o privati per la gestione di questo blog cosi come di tutte le attività culturali, didattiche e di tutela. Chiunque può sostenerci attraverso una donazione con PayPal.

 

(1135)