Home Blog [VIDEO] 10 anni fa l’arrivo nello Stretto della nave Messina

[VIDEO] 10 anni fa l’arrivo nello Stretto della nave Messina

446
0

MESSINA – Nel giorno del decimo anniversario dal suo arrivo nello Stretto di Messina ho voluto ricordare alcuni momenti di quel 25/04/2013 quando alle ore 12.03 il nuovo traghetto ferroviario di RFI per la prima volta entrava nel porto peloritano. Tante le storie legate alla sua costruzione, passando dal riconoscimento del nome fino ad arrivare alla prima traversata, molte raccontate nel libro che ho scritto nel 2013.

Un progetto ambizioso nato per amore del territorio in cui viviamo e come riconoscimento alla città di Messina che dal lontano 1896 è sede operativa della navigazione delle ferrovie. Un risultato arrivato grazie al prezioso supporto delle 727 persone residenti in oltre 60 comuni italiani che hanno sostenuto la nostra petizione popolare avviata dal Comitato pro nave traghetto Messina a cui oggi voglio rivolgere ancora un sincero e sentito ringraziamento.

Ringraziamenti che vanno anche ai tanti che dietro le quinte hanno sostenuto questa straordinaria iniziativa come Simone Patania, Diego Buda, Jonni Mellusi, Mattia Squasi, Isabella Vallone, Salvo Morale, Sergio Bertolino, Marco Palmeri, Antonino D’Anna, Mimmo Caridi e Giovanni Scalia, a cui con piacere aggiungo Angelo Calluso, già dirigente di RFI, e Michele Bisignano, già assessore della Città Metropolitana di Messina.

Per chi in questi anni non ha avuto modo di viaggiare sulla nave Messina ripropongo questo video realizzato nel 2018 che documenta l’imbarco del treno IC 724 Siracusa/Palermo – Roma sul ponte ferroviario della “nostra” nave traghetto. Buona visione!

In anteprima il presidente dell’Associazione Ferrovie Siciliane, Giovanni Russo
Messina, 25 aprile 2023 | Video, Ferrovie Siciliane

© Riservato ogni diritto e utilizzo

Ferrovie Siciliane è un’Associazione indipendente che espone argomenti di mobilità e infrastrutture con dati e esperienze dirette. Non riceviamo finanziamenti pubblici o privati per la gestione di questo blog cosi come di tutte le attività culturali, didattiche e di tutela. Sostienici attraverso una donazione con PayPal.

I contenuti presenti su questo sito web (a titolo puramente esemplificativo: testi, immagini, segni distintivi, file audio e video) non possono, né totalmente né in parte, essere riprodotti, trasferiti, caricati, pubblicati o distribuiti in qualsiasi modo senza il preventivo consenso scritto espresso di Ferrovie Siciliane.

(446)