Home Blog Siracusa, in corso il riordino dello scalo Pantanelli

Siracusa, in corso il riordino dello scalo Pantanelli

Siracusa, in corso il riordino dello scalo Pantanelli
177
0

SIRACUSA – Lo scalo ferroviario di Siracusa Pantanelli torna nuovamente ad essere oggetto delle nostre analisi: l’ultimo aggiornamento, purtroppo negativo, sulla operatività dello scalo riguardava infatti la dismissione della manutenzione dei treni notte per Milano in partenza da Siracusa (vedi notizia del 16/11/2015).

Ad oggi riscontriamo il costante invio delle vecchie carrozze FS tipo Bc, Bm e Wl, presso lo scalo pugliese di Bari Lamasinata per essere demolite; le carrozze, ormai inutilizzabili ai fini del servizio passeggeri da Trenitalia, risultavano totalmente vandalizzate, utilizzate come dormitori dai senza tetto e preda dei ladri di rame. Altre carrozze, che non potranno essere trasferite per gravi danni, verranno demolite sul posto.

Ribadiamo che Pantanelli, fortemente ridimensionato a livello di operatività, rimane il simbolo emblematico della scelta di limitare il proseguimento dei treni a Lunga Percorrenza (Servizio Universale) tra la Sicilia e il resto della nazione.

L’Associazione Ferrovie Siciliane auspica che si lavori affinché questo moderno scalo ferroviario venga valorizzato maggiormente a fini commerciali, rilanciando la struttura a supporto di un adeguato traffico merci, avendone tutte le caratteristiche tecniche per farlo.

In anteprima una carrozza Cuccette nello scalo di Pantanelli
Siracusa, 13 gennaio 2013 | Foto, Giovanni Russo

© Riservato ogni diritto e utilizzo


Ferrovie Siciliane è un’Associazione indipendente che espone argomenti di mobilità e infrastrutture con dati e esperienze dirette. Non riceviamo finanziamenti pubblici o privati per la gestione di questo blog cosi come di tutte le attività culturali, didattiche e di tutela. Chiunque può sostenerci attraverso una donazione con PayPal.

(177)