Home Blog Trasferita a Messina l’ALn990 1005

Trasferita a Messina l’ALn990 1005

Trasferita a Messina l’ALn990 1005
181
0

MESSINA – Domenica 21 novembre l’automotrice ALn990 1005, intercalata alle locomotive E633 097 e E633 029, è stata trasferita da Palermo Brancaccio al Deposito Locomotive di Messina. Viste le pessime condizioni del rotabile immaginiamo che il viaggio non sia stato facile, probabilmente per questo motivo si sarà scelto di programmarlo in una giornata festiva quando l’esercizio ferroviario è fortemente ridimensionato.

L’ALn990 1005, ultima unità di questo gruppo presente nel parco rotabili FS dopo l’incendio che nel 2008 ha distrutto l’unità 3018, dovrebbe ricevere la bonifica dall’amianto e lavori di ristrutturazione con ricambi provenienti dalla Toscana. Chissà se questa sia la volta buona di rivederla nuovamente marciare o continuare a marcice.

Le automotrici del gruppo ALn990, sono state costruite tra il 1950 e il 1953 in 63 esemplari, 24 dalla FIAT e 39 dalla OM, raggiungevano una velocità massima di 130 km/h con una capacità di 90 posti a sedere.

La 990 ‘’siciliana’’ nel 1988 dopo l’uscita dal servizio regolare, è rimasta per anni ferma nell’impianto ferroviario di Alcamo Diramazione (Trapani), e solo nel recente passato è stata inviata a Palermo per un eventuale recupero funzionale.

In anteprima l’automotrice nei binari di ricovero del Deposito Locomotive di Messina
Messina, 23 novembre 2010 | Foto, Giovanni RUSSO

© Riservato ogni diritto e utilizzo


Ferrovie Siciliane è un’Associazione indipendente che espone argomenti di mobilità e infrastrutture con dati e esperienze dirette. Non riceviamo finanziamenti pubblici o privati per la gestione di questo blog cosi come di tutte le attività culturali, didattiche e di tutela. Chiunque può sostenerci attraverso una donazione con PayPal.

(181)