Home Blog [VIDEO] Ponte, promesse e… le opere che servono – Tele 90, Agorà del 07/03/2023

[VIDEO] Ponte, promesse e… le opere che servono – Tele 90, Agorà del 07/03/2023

328
0

ALI TERME – Pubblichiamo il video integrale della trasmissione Agorà, condotta dal giornalista Fortunato Marino, dal titolo Ponte, promesse e… le opere che servono prodotta dall’emittente siciliana Tele 90 (TG Messina) trasmessa lo scorso martedì 07/03/2023 a cui abbiamo partecipato.

Presenti al dibattito in studio Santino Bonfiglio del Movimento No ponte, Antonino Di Mento della UIL trasporti Messina, e per la nostra Associazione il presidente Giovanni Russo. Durante gli oltre 60 minuti di trasmissione sono stati affrontati diversi punti sulla mobilità gommata e ferroviaria regionale così come sul discusso ponte sullo Stretto di Messina sia dal punto di vista dei favorevoli e non.

Ancora una volta la nostra Associazione ha voluto evidenziare la posizione a favore della grande infrastruttura per il collegamento stabile tra Sicilia e Calabria così come dell’attuale mobilità sullo Stretto di Messina, senza tralasciare quelle criticità del sistema ferroviario siciliano anche alla luce delle varianti che proprio in questi giorni ha visto l’insediamento delle prime aree di cantiere lungo quell’asse che sarà la futura ferrovia Messina – Catania.

In chiusura desideriamo ringraziare la Redazione di Tele 90 e TG Messina per la pubblicazione del video. Buona visione!

In anteprima (da sinistra) Santino Bonfiglio, Fortunato Marino, Antonino Di Mento, Giovanni Russo
Alì Terme, 07 marzo 2023 | Video, Tele 90

© Riservato ogni diritto e utilizzo

Ferrovie Siciliane è un’Associazione indipendente che espone argomenti di mobilità e infrastrutture con dati e esperienze dirette. Non riceviamo finanziamenti pubblici o privati per la gestione di questo blog cosi come di tutte le attività culturali, didattiche e di tutela. Sostienici attraverso una donazione con PayPal.

I contenuti presenti su questo sito web (a titolo puramente esemplificativo: testi, immagini, segni distintivi, file audio e video) non possono, né totalmente né in parte, essere riprodotti, trasferiti, caricati, pubblicati o distribuiti in qualsiasi modo senza il preventivo consenso scritto espresso di Ferrovie Siciliane.

(328)