Home Blog Messina, avviato primo step del PUMS

Messina, avviato primo step del PUMS

Messina, avviato primo step del PUMS
96
0

MESSINA – Ieri con l’avvio delle festività di fine anno il Comune di Messina ha avviato nel centro storico il primo step del Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (PUMS) con l’istituzione di una vasta area pedonalizzata, in parte pedonalizzata h24 altra nella fascia oraria 20:00/04:00, interamente servita dai mezzi pubblici, incluso il tram. 

Come abbiamo avuto modo di vedere sono stati migliaia i cittadini che per l’intera giornata, specie nelle ore pomeridiane e serali, hanno apprezzato la novità, molto diversa dalle precedenti esperienze, che nasce dal proficuo confronto tra istituzioni e i vari stakeholder, tra questi anche la nostra Associazione che ha delineato alcune delle linee guida alla stesura del PUMS 2030 grazie alla conoscenza dei vari sistemi di mobilità e dei suoi punti deboli.

Con questa prima fase che si conclude il prossimo 08/01/2023 si da quindi avvio ad un processo complesso di pianificazione della mobilità e dei trasporti, in grado di elaborare soluzioni innovative e sostenibili dal punto di vista finanziario, sociale ed ambientale, per rispondere alle dinamiche endogene ed esogene che influenzeranno l’assetto del territorio della città di Messina (presto anche della sua città metropolitana) negli anni a venire.

In anteprima Piazza Cairoli con le rotaie e l’attigua fermata del tram
Messina, 08 dicembre 2022 | Foto, Giovanni Russo

© Riservato ogni diritto e utilizzo

Ferrovie Siciliane è un’Associazione indipendente che espone argomenti di mobilità e infrastrutture con dati e esperienze dirette. Non riceviamo finanziamenti pubblici o privati per la gestione di questo blog cosi come di tutte le attività culturali, didattiche e di tutela. Sostienici attraverso una donazione con PayPal.

I contenuti presenti su questo sito web (a titolo puramente esemplificativo: testi, immagini, segni distintivi, file audio e video) non possono, né totalmente né in parte, essere riprodotti, trasferiti, caricati, pubblicati o distribuiti in qualsiasi modo senza il preventivo consenso scritto espresso di Ferrovie Siciliane.

(96)