Home Blog [VIDEO] Da Salerno a Torino nella cuccetta sporca dell’ICN 798

[VIDEO] Da Salerno a Torino nella cuccetta sporca dell’ICN 798

602
0

SALERNO – Sembra incredibile ma nel 2022 dobbiamo ancora denunciare la discutibile qualità dei treni a lunga percorrenza che dal sud raggiungono il nord Italia. Siamo a bordo dell’ICN 798 di Trenitalia partito stasera alle 20.50 da Salerno (con 12 minuti di ritardo) e diretto a Torino Porta Nuova che è possibile raggiungere con altri collegamenti provenienti dalla Sicilia: queste sono le condizioni in cui versa una delle cuccette della carrozza 50 83 59-78 031-1.

In piena emergenza Covid particolare attenzione dovrebbe essere garantita alla pulizia e sanificazione degli ambienti e di tutte le superfici dei convogli sui quali viaggiano i passeggeri. Il nostro video non lascia dubbi e ci imbarazza perché sul sito web dell’azienda leggiamo che il vettore è la prima impresa ferroviaria al mondo a ottenere la Biosafety Trust Certification per l’igiene e sanificazione dei treni.

Un riconoscimento che certamente non arriva per caso, però quanto abbiamo documentato in questo viaggio è parecchio lontano anche dalla pulizia di base e fa passare in secondo piano la cordialità del personale di bordo e la qualità dei prodotti distribuiti ai viaggiatori. Un vero peccato, oltre che un danno d’immagine, che una delle principali aziende ferroviarie al mondo porti i propri clienti a viaggiare su dei rotabili in queste condizioni.

20220108-Trenitalia-Biosafety-Trust-Certification

In anteprima l’interno della cuccetta dell’InterCityNotte 798
Salerno, 08 gennaio 2022 | Video, Ferrovie Siciliane

© Riservato ogni diritto e utilizzo

Ferrovie Siciliane è un’Associazione indipendente che espone argomenti di mobilità e infrastrutture con dati e esperienze dirette. Non riceviamo finanziamenti pubblici o privati per la gestione di questo blog cosi come di tutte le attività culturali, didattiche e di tutela. Sostienici attraverso una donazione con PayPal.

I contenuti presenti su questo sito web (a titolo puramente esemplificativo: testi, immagini, segni distintivi, file audio e video) non possono, né totalmente né in parte, essere riprodotti, trasferiti, caricati, pubblicati o distribuiti in qualsiasi modo senza il preventivo consenso scritto espresso di Ferrovie Siciliane.

(602)