Home Blog Ferrovia Messina-Palermo: raddoppio Cefalù-Castelbuono, aggiornamento del 01/06/2021

Ferrovia Messina-Palermo: raddoppio Cefalù-Castelbuono, aggiornamento del 01/06/2021

Ferrovia Messina-Palermo: raddoppio Cefalù-Castelbuono, aggiornamento del 01/06/2021
1.00K
0

CASTELBUONO – Procedono i lavori per il raddoppio della ferrovia Messina – Palermo, nel tratto compreso fra Cefalù e Castelbuono: prevista una variante di circa 12 km, con lo scavo delle gallerie Cefalù, Sant’Ambrogio, Malpertugio. Il nuovo tracciato libererà la SS 113 dagli attuali passaggi a livello.

Come vediamo da queste foto realizzate lo scorso 01/06/2021 dall’asse viario sotto il viadotto Malpertugio possiamo vedere l’area esterna del cantiere per lo scavo delle nuove gallerie, mentre poco distante, in direzione Messina, vediamo i lavori di adeguamento dell’attuale stazione di Castelbuono a questa nuova e importante infrastruttura. Ricordiamo che è prevista la realizzazione di una nuova sottostazione elettrica in zona Carbone.

Rimane l’incognita dei restanti chilometri di ferrovia da raddoppiare nel tratto tra Castelbuono e Patti: al momento non ci risulta finanziato e, cosa ancora più grave, neanche progettato.

In anteprima l’area di cantiere delle futura galleria Cefalù (lato est)
Castelbuono, 01 giugno 2021 | Foto, Gaetano Curasì

© Riservato ogni diritto e utilizzo

Ferrovie Siciliane è un’Associazione indipendente che espone argomenti di mobilità e infrastrutture con dati e esperienze dirette. Non riceviamo finanziamenti pubblici o privati per la gestione di questo blog cosi come di tutte le attività culturali, didattiche e di tutela. Sostienici attraverso una donazione con PayPal.

I contenuti presenti su questo sito web (a titolo puramente esemplificativo: testi, immagini, segni distintivi, file audio e video) non possono, né totalmente né in parte, essere riprodotti, trasferiti, caricati, pubblicati o distribuiti in qualsiasi modo senza il preventivo consenso scritto espresso di Ferrovie Siciliane.

(1000)