Home La Nostra Storia Messina Centrale dopo l’incursione aerea del 1943

Messina Centrale dopo l’incursione aerea del 1943

Messina Centrale dopo l’incursione aerea del 1943
111
0

MESSINA – Cosi si presentava il prospetto della stazione di Messina Centrale dopo l’incursione aerea americana del 28/04/1943 che recò numerose vittime e ingenti danni all’impianto ferroviario peloritano e all’intero centro storico della città di Messina. Questa ed altre foto che documentano quel periodo terribile è possibile vederle nel rarissimo volume Città di Messina bombardamenti aerei nella seconda guerra mondiale edito dal Comune di Messina nel 1979 in occasione del conferimento alla città di Messina della Medaglia d’oro al Valor Militare. Oggi questo fabbricato, progettato dall’Architetto futurista Angiolo Mazzoni, è stato ristrutturato ed ospita tuttora numerosi uffici periferici delle più importanti Società del Gruppo Ferrovie dello Stato.

Messina, 10/11/1943 | Foto, coll.ne Giovanni Russo
La Nostra Storia n. 034 del 01/10/2011

© Riservato ogni diritto e utilizzo

Ferrovie Siciliane è un’Associazione indipendente che espone argomenti di mobilità e infrastrutture con dati e esperienze dirette. Non riceviamo finanziamenti pubblici o privati per la gestione di questo blog cosi come di tutte le attività culturali, didattiche e di tutela. Sostienici attraverso una donazione con PayPal.

I contenuti presenti su questo sito web (a titolo puramente esemplificativo: testi, immagini, segni distintivi, file audio e video) non possono, né totalmente né in parte, essere riprodotti, trasferiti, caricati, pubblicati o distribuiti in qualsiasi modo senza il preventivo consenso scritto espresso di Ferrovie Siciliane.

(111)