Home Blog Altre due E464 per i treni nazionali siciliani

Altre due E464 per i treni nazionali siciliani

346
0

MESSINA – Sono già quattro le “nuove” locomotive E464 per i treni a Lunga Percorrenza siciliani che Trenitalia ha assegnato in Sicilia. Conclusa la revisione alle OGR di Foligno, alle unità 218 e 343 arrivate il 23/08/2019, da sabato 07/09/2019 si aggiungono la 309 e 334.

Nel pomeriggio a Messina Centrale abbiamo avuto modo di documentare il loro primo viaggio: assegnate all’InterCity 721 per Siracusa (IC 1523), il convoglio ha lasciato la città dello Stretto con diciotto minuti di ritardo ed è arrivato a Siracusa recuperando ben nove minuti sull’orario programmato.

A fine settembre è previsto l’arrivo di altre due E464, ed entro la primavera 2020 tutti i treni InterCity e InterCityNotte sulla rete siciliana saranno assegnati a queste macchine, decretando dopo circa 30 anni il definitivo stop, almeno su questi servizi, alle datate locomotive E656.

Finalmente un primo positivo passo in avanti per dare maggiore regolarità a questi fondamentali servizi di mobilità che garantiscono la Continuità Territoriale dei siciliani, che adesso dovrà essere seguita da una revisione complessiva dei tempi di viaggio e delle fermate tra Villa San Giovanni e Roma, oltre che sullo Stretto di Messina, per renderli veloci cosi come lo erano fino agli anni 90.

I politici siciliani saranno in grado di presentare al MIT queste semplici richieste che in altre regioni risolverebbero in pochi giorni ?

Nell’anteprima un particolare della locomotiva E464 309
Messina, 9 settembre 2019 | Video, Giovanni Russo

© Riproduzione riservata

(346)

FERROVIE SICILIANE

Ricevi i nostri aggiornamenti via Telegram. Iscriviti al canale.

Accetta
Chiudi