Home Foto della Settimana La nave Iginia lascia lo Stretto

La nave Iginia lascia lo Stretto

La nave Iginia lascia lo Stretto
777
0

MESSINA – Dopo 46 anni di vita, di cui 44 in linea tra Sicilia e Calabria, la nave ferroviaria Iginia, soprannominata transatlantico come le gemelle Rosalia e Sibari per le sue linee e gli eleganti saloni che ricordavano navi più prestigiose, il 13 maggio 2015 ha lasciato definitivamente lo Stretto di Messina. Il traghetto ha navigato tra Messina e Villa San Giovanni dal 1 ottobre 1969 al 23 dicembre 2013 con occasionali presenze anche tra Civitavecchia e Golfo Aranci: trainato dal rimorchiatore Europe è transitato per l’ultima volta sotto la Stele della Madonnina del porto peloritano alle 16,13 per iniziare quel viaggio verso il cantiere di demolizione in Turchia.

Messina, 13/05/2015 | Foto, Giovanni Russo
Foto della Settimana n. 551 del 01/06/2015

© Riservato ogni diritto e utilizzo

Ferrovie Siciliane è un’Associazione indipendente che espone argomenti di mobilità e infrastrutture con dati e esperienze dirette. Non riceviamo finanziamenti pubblici o privati per la gestione di questo blog cosi come di tutte le attività culturali, didattiche e di tutela. Sostienici attraverso una donazione con PayPal.

I contenuti presenti su questo sito web (a titolo puramente esemplificativo: testi, immagini, segni distintivi, file audio e video) non possono, né totalmente né in parte, essere riprodotti, trasferiti, caricati, pubblicati o distribuiti in qualsiasi modo senza il preventivo consenso scritto espresso di Ferrovie Siciliane.

(777)