Home Foto della Settimana Le rotaie della ferrovia Castelvetrano – Porto Empedocle

Le rotaie della ferrovia Castelvetrano – Porto Empedocle

Le rotaie della ferrovia Castelvetrano – Porto Empedocle
1.23K
0

CASTELVETRANO – Rotaie, traverse e una cisterna sono solo alcune delle preziose opere ferroviarie ancora oggi presenti lungo la linea a scartamento ridotto Castelvetrano – Porto Empedocle, in località Marinella, nel tratto compreso tra le stazioni di Selinunte (km 14) e Porto Palo (km 23). La ferrovia Castelvetrano – Porto Empedocle, chiusa dal 31 dicembre 1985, è stata l’ultima ferrovia a scartamento ridotto gestita dalle Ferrovie dello Stato, e negli anni i suoi binari sono stati percorsi dalle vaporiere del gruppo R301 e R302, dalle automotrici RALn60, e nell’ultimo periodo dalle locomotive RD142.

Castelvetrano, 22/07/2014 | Foto, Francesco Valerio
Foto della Settimana n. 552 del 08/06/2015

© Riservato ogni diritto e utilizzo

Ferrovie Siciliane è un’Associazione indipendente che espone argomenti di mobilità e infrastrutture con dati e esperienze dirette. Non riceviamo finanziamenti pubblici o privati per la gestione di questo blog cosi come di tutte le attività culturali, didattiche e di tutela. Sostienici attraverso una donazione con PayPal.

I contenuti presenti su questo sito web (a titolo puramente esemplificativo: testi, immagini, segni distintivi, file audio e video) non possono, né totalmente né in parte, essere riprodotti, trasferiti, caricati, pubblicati o distribuiti in qualsiasi modo senza il preventivo consenso scritto espresso di Ferrovie Siciliane.

(1233)