Home La Nostra Storia Forte Gonzaga e Valico dei Peloritani

Forte Gonzaga e Valico dei Peloritani

Forte Gonzaga e Valico dei Peloritani
661
0

MESSINA – Costruito intorno al 1540 su Montepiselli a circa 160 metri s.l.m., il Forte Gonzaga, costituisce un osservatorio naturale sullo Stretto di Messina e su tutta la valle del Camaro, dove insieme all’omonimo ed imponente ponte ferroviario (290 metri lungo) entrato in esercizio nel 1890 per collegare la città di Messina al versante tirrenico siciliano, attraverso il Valico dei Peloritani, rappresentano un’importante spaccato della storia della città dello Stretto.

Messina, 00/00/1920 circa | Foto, coll.ne Giovanni Russo
La Nostra Storia n. 012 del 01/12/2009

© Riservato ogni diritto e utilizzo

Ferrovie Siciliane è un’Associazione indipendente che espone argomenti di mobilità e infrastrutture con dati e esperienze dirette. Non riceviamo finanziamenti pubblici o privati per la gestione di questo blog cosi come di tutte le attività culturali, didattiche e di tutela. Sostienici attraverso una donazione con PayPal.

I contenuti presenti su questo sito web (a titolo puramente esemplificativo: testi, immagini, segni distintivi, file audio e video) non possono, né totalmente né in parte, essere riprodotti, trasferiti, caricati, pubblicati o distribuiti in qualsiasi modo senza il preventivo consenso scritto espresso di Ferrovie Siciliane.

(661)