Home Blog 120 anni fa il primo treno su un ferry-boat
120 anni fa il primo treno su un ferry-boat

120 anni fa il primo treno su un ferry-boat

368
0

L’1 novembre 1899, per la prima volta in Italia, dei rotabili ferroviari venivano imbarcati e traghettati su uno dei due ferry-boat che già dal 1896, sullo Stretto di Messina, giornalmente univano Messina e Reggio Calabria. Fu quello il primo servizio di traghettamento di rotabili tra Sicilia e Calabria che in oltre un secolo è stato interrotto solo in rarissime occasioni. 

Un’importante ricorrenza passata nel più assoluto silenzio, anche da parte di chi, attraverso la propria mission, avrebbe dovuto ricordare questo servizio espletato dalle Ferrovie dello Stato dal lontano 1905. Evidentemente 120 anni di storia valgono meno delle attività ludiche domenicali. Discorso opposto invece per i recenti anniversari dei 10 anni dell’Alta Velocità, o per i 180 anni della ferrovia Napoli-Portici, celebrati con le massime cariche dello Stato e delle Ferrovie dello Stato Italiane.

Dopo le celebrazioni del 1996 per il centenario, e del 2009 dove con una mostra abbiamo ripercorso i primi 110 anni dall’avvio del servizio di traghettamento dei rotabili in Italia, a nostro modesto parere, si è persa l’ennesima occasione per rilanciare e valorizzare una struttura produttiva ancora oggi unica e che nel secolo scorso ha permesso lo sviluppo sociale ed economico di Sicilia, Calabria e Sardegna.

Concludiamo con questo video che a molti farà rivivere quella splendida mostra che nell’autunno del 2009 abbiamo realizzato nei saloni della stazione FS di Messina Centrale.

Nella foto di copertina una panoramica della stazione di Messina Marittima con le navi Logudoro, Messina, Villa e Scilla.
Messina, 1 novembre 2019 | Foto, Giovanni Russo

© Riproduzione riservata

(368)