Home Notizie Treni Sicilia-Roma: da oggi la fermata a Gioia Tauro, cosa cambia
Treni Sicilia-Roma: da oggi la fermata a Gioia Tauro, cosa cambia

Treni Sicilia-Roma: da oggi la fermata a Gioia Tauro, cosa cambia

322
0

GIOIA TAURO – E’ in vigore da oggi il nuovo orario ferroviario di Trenitalia che sarà valido fino al prossimo 9 dicembre 2019. E’ prevista, tra le altre, l’assegnazione della fermata a Gioia Tauro per le uniche due coppie di InterCity Palermo/Siracusa-Roma che quotidianamente garantiscono la continuità territoriale dei siciliani.

Tra Villa San Giovanni e Lamezia Terme, rispetto al precedente orario, vi è la partenza anticipata di 5 minuti da Villa San Giovanni per l’IC 1528 e IC 1524; partenza anticipata di 4 minuti da Lamezia Terme Centrale per l’IC 1527, mentre è invariata per l’IC 1523. Sempre nel tratto tra Villa San Giovanni e Lamezia Terme Centrale aumentano i tempi di percorrenza di 5 minuti per i treni IC 1528 e IC 1523, di 9 minuti per l’IC 1527, e di ben 18 minuti per l’IC 1524.

L’assegnazione della fermata a Gioia Tauro, a nostro parere penalizzante per l’utenza siciliana, è stata richiesta al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti dalla Regione Calabria, con l’intento di migliorare la mobilità del territorio dalla piana di Gioia Tauro che già oggi, però, gode di ottimi servizi ferroviari regionali e nazionali, incluse le veloci Frecciabianca e Frecciargento.

Dai Quadri Orario di Rete Ferroviaria Italiana possiamo vedere che nella stazione FS di Gioia Tauro giornalmente fermano ben 46 treni Regionali, 12 InterCity, 4 InterCityNotte e 4 Frecciabianca. A questi collegamenti si aggiungono i treni nazionali periodici tra cui 2 Frecciargento.

Nella foto il logo InterCity su una carrozza di 2ª classe
Messina, 8 giugno 2019 | Foto, Ferrovie Siciliane

© Riproduzione riservata

(322)

FERROVIE SICILIANE

Ricevi i nostri aggiornamenti via Telegram. Iscriviti al canale.

Accetta
Chiudi