Home Blog [VIDEO] FIAT 418 Cameri salvati dalla fiamma ossidrica, il trasferimento da Gela a Catania

[VIDEO] FIAT 418 Cameri salvati dalla fiamma ossidrica, il trasferimento da Gela a Catania

311
0

GELA – L’Associazione Ferrovie Siciliane, in collaborazione con l’AMAS di Catania, lo scorso giovedì 01 aprile 2011 è intervenuta fattivamente per trasferire, dal petrolchimico ENI di Gela a Catania, tre autobus FIAT 418 AC Cameri. La conduzione dei tre autobus è stata effettuata dal nostro Giovanni Russo.

Si tratta della vettura 103 e 113 ex ATMA Ancona del 1974, e 1816 ex TRAM Rimini. Gli autobus erano utilizzati per il servizio interno del petrolchimico ENI di Gela, dopo l’arrivo dei BredaMenariniBus 220 LU dalla città di La Spezia, erano destinati alla demolizione.

Per il trasferimento degli autobus da Gela a Catania, si è reso necessario movimentare i mezzi nella stessa giornata. Ogni singolo autobus ha percorso i 97 km che separano le due città ad una velocità di circa 50 km/h senza accusare problemi meccanici. Unica eccezione una foratura nell’ultimo invio avvenuta nella zona di Mineo e che ha richiesto l’intervento del mezzo di soccorso per la sostituzione dei pneumatici.

Il coordinamento logistico è stato effettuato tra le due associazioni siciliane nella persona di Giovanni Russo e Giuseppe Nicotra per la condotta dei mezzi, supportati da Emanuele Arezzi e Francesco Arezzi che hanno curato i dettagli per il viaggio attraverso la SS 417 che per mezzi di 35 anni fa e con migliaia di km sulle spalle poteva risultare parecchio impegnativo.

In anteprima…
Gela, 01 aprile 2011 | Video, Giovanni Russo

© Riservato ogni diritto e utilizzo

Ferrovie Siciliane è un’Associazione indipendente che espone argomenti di mobilità e infrastrutture con dati e esperienze dirette. Non riceviamo finanziamenti pubblici o privati per la gestione di questo blog cosi come di tutte le attività culturali, didattiche e di tutela.

• Sostieni il nostro progetto attraverso una donazione con PayPal.

(311)