Home Foto della Settimana Il banco ACE della stazione di Fiumefreddo

Il banco ACE della stazione di Fiumefreddo

Il banco ACE della stazione di Fiumefreddo
1.36K
0

FIUMEFREDDO DI SICILIA – Per circa sessanta anni nella Dirigenza Movimento della stazione di Fiumefreddo (linea Messina – Catania – Siracusa) il personale FS ha gestito la circolazione ferroviaria attraverso questo banco ACE (Apparati Centrali Elettrici), che nelle settimane a cavallo tra la fine del 2014 e l’inizio del 2015 è stato alienato e sostituito da un più avanzato sistema centralizzato. Realizzato nel 1950 dalla ditta Arcioni di Milano (costruzione n. 581), attraverso collegamenti elettrici e vincoli meccanici a leve, azionava segnali, deviatoi e passaggi a livello, permettendo di creare gli itinerari dei treni in sicurezza. La posizione delle sue sedici leve era: normale o di riposo (centrale o verso il banco), rovescia in avanti (verso l’operatore), rovescia indietro (verso il banco). I colori delle leve indicavano: nero (deviatoio), celeste (passaggio a livello), azzurro (itinerario o istradamento), rosso o giallo (segnale di 1ª categoria o avviso), viola (segnale basso), verde (consenso), marrone (disabilitazione), bianco (scorta).

Fiumefreddo di Sicilia, 00/12/2014 | Foto, Giovanni Russo
Foto della Settimana n. 557 del 13/07/2015

© Riservato ogni diritto e utilizzo

Ferrovie Siciliane è un’Associazione indipendente che espone argomenti di mobilità e infrastrutture con dati e esperienze dirette. Non riceviamo finanziamenti pubblici o privati per la gestione di questo blog cosi come di tutte le attività culturali, didattiche e di tutela. Sostienici attraverso una donazione con PayPal.

I contenuti presenti su questo sito web (a titolo puramente esemplificativo: testi, immagini, segni distintivi, file audio e video) non possono, né totalmente né in parte, essere riprodotti, trasferiti, caricati, pubblicati o distribuiti in qualsiasi modo senza il preventivo consenso scritto espresso di Ferrovie Siciliane.

(1361)