Home Notizie Santa Teresa Longarini: una stazione scambiata per discarica
Santa Teresa Longarini: una stazione scambiata per discarica

Santa Teresa Longarini: una stazione scambiata per discarica

1.29K
0

SIRACUSA – E’ una lotta per Rete Ferroviaria Italiana mantenere il decoro nelle stazioni. I soliti vandali, gente con zero senso civico per la propria località, sono sempre pronti a deturpare il patrimonio ferroviario pubblico creando contesti per vere e proprie emergenze sanitarie. Questa volta tocca alla stazione di Santa Teresa Longarini, impianto ferroviario a due passi dalla più nota stazione di Siracusa, chiuso da circa dieci anni per il trasferimento delle attività nello scalo di Pantanelli.

Come testimonia la foto realizzata il 12/01/2013, le rotaie del binario 1 sono ricoperte da numerosi e maleodoranti rifiuti portati li da qualcuno che “aiuta” la collettività nel peggiore dei modi. Uno spettacolo disdicevole e obbligatorio a cui nessun viaggiatore, nonchè lavoratore delle FS, possono fare a meno di contemplare durante il transito dei diciotto treni previsti d’orario.

Nella foto i rifiuti in bella mostra durante la sosta per incrocio dell’ALn668 3009 titolare del Regionale 12847
Santa Tersa Longarini, 12 gennaio 2013 | Foto, Giovanni Russo

© Riproduzione riservata

 

(1293)

FERROVIE SICILIANE

Ricevi i nostri aggiornamenti via Telegram. Iscriviti al canale.

Accetta
Chiudi