Home Blog Tempo di auguri e bilanci per Ferrovie Siciliane

Tempo di auguri e bilanci per Ferrovie Siciliane

Tempo di auguri e bilanci per Ferrovie Siciliane
81
0

MESSINA – Nelle ultime ore che separano il 2011 dal nuovo anno, è doveroso fare un bilancio delle attività sociali finora realizzate. Per l’Associazione Ferrovie Siciliane l’anno che sta per concludersi ha portato al raggiungimento di importanti traguardi grazie anche a nuove collaborazioni che, attraverso numerose attività culturali, hanno permesso di ripercorrere e valorizzare e sensibilizzare l’uso dei trasporti della nostra Sicilia. Tra queste mi sembra doveroso sottolineare:

• Rimodulazione degli annunci sonori nel tratto di linea tra Terme Vigliatore e Patti SPP;
• Attività di denuncia per le discariche di amianto lungo la ex linea ferroviaria Noto Pachino;
• Cambio di denominazione della stazione ferroviaria Brancaccio Residenziale in Brancaccio Puglisi;
• Costituzione del “Comitato pro nave traghetto Messina”.

Quanto menzionato, è il frutto volontario dei Soci e del sostegno dei numerosi e prestigiosi Enti che da oltre 7 anni, attraverso le numerose attività sociali, culturali e tutela, permettono in vari modi la raccontare quella parte di storia della nostra Sicilia legata ai sistemi di mobilità. Sinceri auguri di buon anno.

In anteprima Soci e sostenitori davanti alla locomotiva E626 185 per un treno speciale su Lecce
Taranto, 19 dicembre 2010 | Foto, Ferrovie Siciliane

© Riservato ogni diritto e utilizzo

Ferrovie Siciliane è un’Associazione indipendente che espone argomenti di mobilità e infrastrutture con dati e esperienze dirette. Non riceviamo finanziamenti pubblici o privati per la gestione di questo blog cosi come di tutte le attività culturali, didattiche e di tutela. Sostienici attraverso una donazione con PayPal.

I contenuti presenti su questo sito web (a titolo puramente esemplificativo: testi, immagini, segni distintivi, file audio e video) non possono, né totalmente né in parte, essere riprodotti, trasferiti, caricati, pubblicati o distribuiti in qualsiasi modo senza il preventivo consenso scritto espresso di Ferrovie Siciliane.

(81)