Home Blog Si chiamerà Vulcano il nuovo treno della Ferrovia Circumetnea

Si chiamerà Vulcano il nuovo treno della Ferrovia Circumetnea

Si chiamerà Vulcano il nuovo treno della Ferrovia Circumetnea
134
0

NOWY SACZ – L’azienda polacca Newag da alcuni giorni ha svelato i primi disegni delle nuove automotrici in costruzione  nell’impianto di Nowy Sącz e destinate alla Ferrovia Circumetnea. Battezzati Vulcano in onore dell’area geografica in cui saranno impiegati, i DMUs sono a trazione diesel e trasmissione elettrica, a due casse bloccate, possono raggiungere una velocità di 100 km/h e possono operare in trazione multipla fino a 3 veicoli.

La commessa prevede la fornitura di 4 convogli, per un importo di poco superiore ai 14,7 milioni di euro, con la possibilità entro i prossimi quattro anni d’incrementare l’ordine per altri 6 convogli, per una spesa complessiva di 40 milioni di euro. L’arrivo del primo treno nell’impianto ferroviario etneo è previsto entro la prossima estate.

In anteprima un render del nuovo treno della FCE “Vulcano”
Nowy Sacz, marzo 2015 | Foto, Newag

© Riservato ogni diritto e utilizzo

 

Ferrovie Siciliane è un’Associazione indipendente che espone argomenti di mobilità e infrastrutture con dati e esperienze dirette. Non riceviamo finanziamenti pubblici o privati per la gestione di questo blog cosi come di tutte le attività culturali, didattiche e di tutela. Sostienici attraverso una donazione con PayPal.

I contenuti presenti su questo sito web (a titolo puramente esemplificativo: testi, immagini, segni distintivi, file audio e video) non possono, né totalmente né in parte, essere riprodotti, trasferiti, caricati, pubblicati o distribuiti in qualsiasi modo senza il preventivo consenso scritto espresso di Ferrovie Siciliane.

(134)