Home La Nostra Storia Sogliola Badoni

Sogliola Badoni

Sogliola Badoni
503
0

PALERMO – Esattamente 46 anni fa, l’automotrice FS 208 044, manovrava due carri al fascio merci est di Palermo Brancaccio, con il macchinista leggermente fuori dalla cabina a scrutare il breve itinerario dello scalo. Queste automotrici, come di consimili gruppi, erano chiamate ”sogliole” per le loro ridotte dimensioni; di costruzione ABL (Antonio Badoni Lecco) su licenza tedesca, avevano la particolare trasmissione del moto a catena.

Palermo, 13/04/1963 | Foto, Giovanni Giuseppe Florà
La Nostra Storia n. 006 del 01/06/2009

© Riservato ogni diritto e utilizzo

Ferrovie Siciliane è un’Associazione indipendente che espone argomenti di mobilità e infrastrutture con dati e esperienze dirette. Non riceviamo finanziamenti pubblici o privati per la gestione di questo blog cosi come di tutte le attività culturali, didattiche e di tutela. Sostienici attraverso una donazione con PayPal.

I contenuti presenti su questo sito web (a titolo puramente esemplificativo: testi, immagini, segni distintivi, file audio e video) non possono, né totalmente né in parte, essere riprodotti, trasferiti, caricati, pubblicati o distribuiti in qualsiasi modo senza il preventivo consenso scritto espresso di Ferrovie Siciliane.

(503)