Home Blog Percorsi di Sicilia: conclusa la 5ª edizione
Percorsi di Sicilia: conclusa la 5ª edizione

Percorsi di Sicilia: conclusa la 5ª edizione

104
0

MESSINA – Si è concluso lo scorso 27 febbraio la 5ª edizione di Percorsi di Sicilia la mostra fotografica documentale sul trasporto ferroviario siciliano. L’evento, ormai diventato una consuetudine nel calendario delle attività culturali dell’Associazione Ferrovie Siciliane, è stato inaugurato alle ore 18.00 del 23 febbraio 2011 nel salone della Corte commerciale Ulisse della stazione FS di Messina Centrale.

64 opere fotografiche, provenienti dalle rubriche Foto della settimana e La Nostra storia, hanno raccontato i particolari tecnici, storici e paesaggistici delle ferrovie in Sicilia con un particolare riferimento al passato. In occasione della 5ª edizione, le foto esposte sono state affiancate da una presentazione video che ha permesso la visione dell’intera collezione Percorsi di Sicilia (dal 2004 al 2009), portando a 334 il numero di documenti visibili.

Grande spazio è stato dedicato ai documentari; un grande schermo ha permesso la divulgazioni di numerosi documentari che hanno proposto un mix di storia e tecnica ferroviaria, particolarmente apprezzato dal pubblico.

Per l’occasione, non poteva mancare l’oramai consueta cartolina postale nel formato 10×15 realizzata per l’evento data in regalo a quanti nel corso del 2010 hanno collaborato alle due rubriche fotografiche periodiche del sito web Foto della Settimana e La Nostra Storia. Protagonista della cartolina del 2011 è stata la E656 097 titolare dell’Exp 1933 in transito sulla ME-PA a Castel di Tusa realizzata su una foto di Daniele Dorigo.

L’evento clou della 5ª edizione di Percorsi di Sicilia si è svolto però nella mattinata del 26 febbraio 2011. Alle ore 10.30 ha avuto inizio il Convegno I trasporti nello Stretto dal 1940 ad oggi, arricchito dalla presenza degli storici Giulio Santoro e Giovan Giuseppe Mellusi, Diego Buda, Andrea Bonaccorso e dei due rappresentati del CIFI (Collegio Ingegneri Ferroviari Italiani) Giovanni Palazzolo e Giuseppe Trapani. Particolarmente gradita la storica testimonianza di Paolo Nucifora che ha fedelmente ricostruito lo scenario che viveva Messina durante la 2ª Guerra Mondiale.

Il Convegno ha permesso al pubblico presente di compiere un prezioso viaggio nella storia e nella tecnica del traghettamento di rotabili ferroviari sullo Stretto, dal decennio precedente la 2ª Guerra Mondiale con una precisa analisi dell’intero servizio fino ai giorni nostri spingendosi anche ad una proiezione futura con i possibili scenari che si apriranno con la costruzione del tanto discusso ponte sullo Stretto, seguita da una veduta generale sulle ultime attività infrastrutturali ferroviarie che stanno interessando l’isola.

Domenica 27, alle ore 17.00 è stata formalmente conclusa la premiazione dei vincitori delle rubriche fotografiche Foto della Settimana e La Nostra Storia per il 2010. Daniele Dorigo e Giovanni Giuseppe Florà, dopo un’attenta valutazione delle foto proposte, hanno ricevuto in regalo rispettivamente una t-shirt Frecciarossa il primo e una serie di nostre cartoline il secondo; purtroppo per motivi di distanza non erano presenti alla proclamazione.

Alle ore 21.00 la mostra ha chiuso i battenti lasciandoci tanta soddisfazione per l’ottima riuscita dell’evento che, per il quinto anno consecutivo, ha permesso di rivivere l’attualità e la storia delle ferrovie in Sicilia perfettamente inserite in paesaggi stupendi e ricchi di fascino.

Riteniamo doveroso rivolgere un sentito ringraziamento a Centostazioni e agli altri partners che da anni sostengono la nostra Associazione: ATM Messina, CIFI sezione Sicilia, Legambiente Messina, Arco Tecnologie, e da quest’anno anche il Comune di Messina ed il portale web Trasporti Sullo Stretto.

In anteprima il salone della Corte Commerciale Ulisse che ha ospitato l’evento
Messina, 24 febbraio 2011 | Foto, Giovanni Russo

© Riproduzione riservata

(104)