Home Linee Ferrovia Alcantara – Randazzo

Ferrovia Alcantara – Randazzo

Descrizione
La ferrovia Alcantara – Randazzo era una linea a semplice binario che si sviluppava per circa 37 km nella Sicilia orientale: l’infrastruttura si diramava dalla stazione di Alcantara, lungo la ferrovia Messina – Catania, e arrivava a Randazzo percorrendo la Valle dell’Alcantara. Aperta nel 1959 e chiusa per lavori di ammodernamento nel 1994, in prevalenza era utilizzata per il trasporto di viaggiatori con i convogli che partivano dalla stazione di Taormina-Giardini. Ancora oggi è totalmente armata e gran parte delle 10 stazioni sono abbandonate. Tra le opere di rilievo ci sono il ponte a 14 luci di Motta Camastra (lunghezza 230 metri) e la rimessa per le automotrici nella stazione di Randazzo.

Caratteristiche
· Gestore: Ferrovie dello Stato
· Stazioni aperte al servizio viaggiatori: 10
· Lunghezza linea: 37 km
· Linea a doppio binario: 0 km
· Linea a semplice binario: 37 km
· Linea non elettrificata: 37 km
· Linea elettrificata: 0 km
· Scartamento: 1450 mm
· Velocità massima:
· Rotabili: ALn66

Stazioni
· Alcantara
· Gaggi
· Graniti
· Gole Alantara
· Motta Camastra
· Francavilla di Sicilia
· Castiglione di Sicilia
· Moio Alcantara – Malvagna
· San Teodoro
· Randazzo