Home Filosofia del Sito

Filosofia del Sito

Da oltre un secolo Messina svolge il ruolo di snodo primario nel trasporti di merci e persone tra la Sicilia e il resto d’Italia. Messina è infatti il naturale punto di partenza e di arrivo delle navi traghetto (ferry-boats) che da oltre un secolo fanno ininterrottamente la spola tra la Sicilia e il Continente trasportando migliaia di passeggeri a bordo di mezzi propri o di treni come il Peloritano, Aurora, Freccia del Sud, Freccia della Laguna, Trinacria, Archimede, Treno dell’Etna solo per fare alcuni esempi, nomi che hanno fatto la storia delle Ferrovie Italiane e della Sicilia.

Da qualche anno i cambiamenti infrastrutturali che hanno interessato il sistema di trasporto urbano e interurbano del capoluogo Peloritano, quelli del prossimo nodo ferroviario di Palermo e altre importanti opere infrastrutture realizzate in Sicilia sono state talmente rilevanti da poter essere assimilati ad una vera e propria cura del ferro, finalizzata ad offrire un servizio migliore sia per quanto concerne i tempi di percorrenza sia con riferimento ai mezzi e alle risorse impiegate, il tutto senza tralasciare le principali esigenze di sicurezza con l’installazione nelle linee isolane dei più moderni sistemi di gestione del traffico ferroviario, tra questi SCMT, SCC, GSM-R solo per fare alcuni esempi.

Rispondono alle menzionate esigenze, opere ferroviarie quali la nuova Galleria Peloritana (12817 mt), i nuovi chilometri di doppio binario della linea Messina – Palermo, la metroferrovia che interesserà le zone ad alta densità abitativa della fascia costiera ionica della città dello Stretto comprese tra Giampilieri e Messina, il nodo ferroviario di Palermo, e il prolungamento della metropolitana di Catania porteranno dei massicci benefici per tutti i fruitori dei servizi pubblici delle maggiori città dell’isola e non solo.

I siti web www.ferroviesiciliane e www.associazioneferroviesiciliane.it insieme all’Associazione sono stati creati appunto per raccontare e documentare i trasporti ferroviari, pubblici, terrestri e marittimi, nella Sicilia di oggi senza tralasciare tutte quelle opere e vicende della Sicilia di ieri, che fino all’ultimo istante del loro utilizzo hanno contribuito in modo determinante alla sua crescita culturale e economica dell’isola e dell’Italia intera.

associazione ferrovie siciliane, ferrovie siciliane