Home Blog Riapertura ferrovia Alessandria-Cavallermaggiore, la posizione dell’Associazione Ferrovie Siciliane
Riapertura ferrovia Alessandria-Cavallermaggiore, la posizione dell’Associazione Ferrovie Siciliane

Riapertura ferrovia Alessandria-Cavallermaggiore, la posizione dell’Associazione Ferrovie Siciliane

438
0

Continuiamo ad assistere alla richiesta d’infrastrutture ferroviarie a Rete Ferroviaria Italiana da parte di Fondazione FS Italiane per finalità ludiche. Questa volta tocca alla linea Alessandria – Cavallermaggiore, in Piemonte, chiusa al servizio viaggiatori dal 2010 a seguito di alcuni movimenti franosi, a oggi servita da “ecologici” autobus.

Tutto questo avviene mentre dall’attuale Governo, come dalle stesse Ferrovie dello Stato Italiane, arrivano, ormai con cadenza quotidiana, dichiarazioni sugli ingenti investimenti in atto e futuri per il ripristino e potenziamento delle linee ferroviarie a favore della mobilità sostenibile e lo sviluppo dei territori.

Ancora una volta vogliamo evidenziare che l’Associazione Ferrovie Siciliane non è contraria alle attività ferroviarie ricreative, ma queste non devono richiedere risorse pubbliche per la riattivazione e manutenzione d’infrastrutture per far transitare esclusivamente quei treni che non portano benefici alle migliaia di viaggiatori e pendolari che giornalmente si spostano in Italia.

Di seguito la nota pubblicata il 20 e 21 ottobre 2020 sulla pagina Facebook di Fondazione FS Italiane:

In anteprima i tecnici e un mezzo d’opera all’interno della Galleria Ghersi
Castagnole delle Lanze, 20 ottobre 2020 | Foto, Fondazione FS Italiane

© Riproduzione riservata

(438)