Lo spettacolare sbarco di Don Giovanni d’Austria a Messina

Per il terzo anno consecutivo l’Associazione Ferrovie Siciliane, insieme a numerosi partner istituzionali, sostiene le attività culturali che si svolgono a Messina per la rievocazione storica dello sbarco di Don Giovanni d’Austria nella città peloritana, avvenuto nel 1571.

Il programma di quest’anno prevede le mostre tematiche “Messina nel Mediterraneo tra il XVI e XVII secolo sulle rotte dei Mercanti delle galee armate”, ospitata dall’1 al 20 agosto al Teatro Vittorio Emanuele, “Geografia, navigazione astronomica, sapere medico nel Mediterraneo di Don Giovanni d’Austria”, ospitata dal 4 al 29 agosto alla Biblioteca Regionale. Il 10 agosto, nel 443 anniversario della Battaglia di Lepanto, nell’area del porto peloritano si svolgerà il “Corteo storico-navale e Palio d’agosto”. Ulteriori informazioni sono disponibili a questo link.

L’attività rientra in una più ampia collaborazione tra le più importanti associazioni messinesi, ed è finalizzata alla promozione del turismo culturale con particolare riferimento al recupero della memoria storica e dell’identità siciliana, che nel recente passato a Messina ha permesso di concretizzare progetti unici e di particolare rilevanza.
20140801 - Mostra - Lo spettacolare sbardo di Don Giovanni d'Austria a Messina - edizione 2014 -800px