Presentato il libro “Messina la nuova nave ferroviaria per lo Stretto”

Un nuovo tassello si è aggiunto alle pubblicazioni che approfondiscono la storia delle navi del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane. “Messina la nuova nave ferroviaria per lo Stretto” è la monografia scritta da Giovanni RUSSO ed edita dall’Associazione Ferrovie Siciliane che racconta della nuova ammiraglia della flotta di RFI, dalla sua progettazione all’arrivo nello Stretto.

Il libro, è stato presentato il 24 ottobre all’Auditorium dell’Istituto Cristo Re di Messina, e il 31 ottobre, con l’organizzazione del Gruppo Fermodellistico Reghium, nel Salone della Camere di Commercio di Reggio Calabria. Nei due incontri l’Autore è stato affiancato da Vincenzo CARUSO.

Tra gli ospiti intervenuti a Messina, Ferrovie Siciliane, ha voluto ringraziare in particolar modo il Sig. Carmelo CASPANELLO e la Sig.ra Paola PIDATELLA, due dei circa mille firmatari della petizione indetta dal Comitato pro nave traghetto Messina, a cui è stata donata una copia della monografia.

Le 32 pagine del volume, realizzate interamente a colori nel formato 15×21, contengono un’introduzione di Vincenzo CARUSO e la descrizione del “vecchio” Messina a cura di Giovan Giuseppe MELLUSI, oltre alla dettagliata descrizione della nuova nave traghetto unitamente ad un numeroso corredo iconografico.

Chi desiderasse ricevere una copia del volume “Messina la nuova nave ferroviaria per lo Stretto”, con un semplice contributo di 5 euro, può scriverci all’indirizzo e.mail info@ferroviesiciliane.it. L’intero ricavato sarà utilizzato per realizzare una nuova attività associativa in programma nei primi mesi del 2014.

Di seguito le foto realizzate durante le due presentazioni.