Nave Messina: il Comune di Messina ringrazia l’Associazione Ferrovie Siciliane

Oggi nel salone “Falcone-Borsellino” del Comune di Messina, il sindaco, Renato ACCORINTI, e l’assessore alle risorse del mare, Filippo CUCINOTTA, hanno incontrato, Giovanni RUSSO, presidente dell’Associazione FERROVIE SICILIANE e rappresentante del Comitato pro nave traghetto Messina. L’incontro odierno segue l’iniziativa dell’attribuzione del nome Messina per la nuova nave di Rete Ferroviaria Italiana, che è stata battezzata nella città peloritana il 26 luglio 2013.

Come si ricorderà il Comitato pro nave traghetto Messina, costituito nel 2011 in seno all’Associazione FERROVIE SICILIANE, ha chiesto e ottenuto dalle Ferrovie dello Stato Italiane che la nuova ammiraglia di RFI fosse intitolata a Messina, in omaggio alla tradizione marinara della città dello Stretto e in ricordo dell’omonimo traghetto della flotta FS radiato nel 1981 dopo ben 57 anni di servizio.

Il sindaco ha voluto ringraziare l’Associazione per l’importante risultato, sottolineando che le belle idee possono partire spontaneamente “dal basso” dai semplici cittadini, e che quanto fin qui svolto ha aggiunto un nuovo pezzo alla lunga e affasciante storia della marineria non solo di Messina ma di tutta l’area metropolitana dello Stretto.

A conclusione, dopo le consuete foto ricordo, Giovanni Russo, autore del libro “Messina la nuova nave ferroviaria per lo Stretto”, a nome dell’Associazione, ha donato al sindaco e all’assessore due copie della monografia.