La ferrovia del vino: il casello di Vendicari (4ª edizione)

Domenica 3 marzo 2013 si svolgerà in tutta Italia la “Giornata Nazione delle Ferrovie Dimenticate” promossa dalla Confederazione Mobilità Dolce. Tra i 75 appuntamenti nazionali in calendario, l’Associazione Ferrovie Siciliane sarà nuovamente impegnata in provincia di Siracusa lungo la linea ferroviaria Noto – Pachino con l’appuntamento “La ferrovia del vino: il casello di Vendicari”, quest’anno giunto alla sua 4ª edizione.

L’appuntamento, che ha ricevuto i prestigiosi patrocini di Ferrovie dello Stato Italiane, Legambiente, Dipartimento Regionale Azienda Foreste Demaniali di Siracusa, Riserva Naturale Orientata di Vendicari e il Comune di Pachino, avrà inizio alle ore 10.00 presso il casello ferroviario di Vendicari, ubicato al km 8+500 della SP 19 Noto – Pachino, bivio ingresso della RNO di Vendicari.

Emerico AMARI, Socio dell’Associazione e che ha curato personalmente l’attività didattica della giornata, guiderà i partecipanti in una breve escursione lungo-linea con partenza dal cesello ferroviario di Vendiari posto alla chilometrica ferroviaria 16+965 fino al chilometro 14+103, descrivendo le peculiarità naturalistiche del territorio e della linea ferroviaria che lo costeggia.

Per quanti nella giornata di domenica ci onoreranno della loro presenza, si fa presente che è necessario un abbigliamento sportivo, e in caso di partecipazione di minori, questi purtroppo non sono ammessi. Si precisa che la partecipazione è gratuita e alla registrazione è obbligatoria la sottoscrizione di una liberatoria.

Ricordiamo che l’Associazione Ferrovie Siciliane dal 2010 segue in modo permanente le vicende legate alla linea ferroviaria Noto – Pachino, ed in più occasioni si è attivata per tutelare l’infrastruttura ferroviaria per una sua possibile riapertura.

Info
Emerico AMARI
Tel: 3284899582
E.mail: emericoamari@ferroviesiciliane.it
Web: www.ferroviesiciliane.it e/o www.associazioneferroviesiciliane.it

Caratteristiche della linea
– Apertura: 28/10/1934 (inaugurazione ufficiale 28/04/1935)
– Chiusura: 01/01/1986
– Lunghezza: 27,031 km
– Binario: Singolo a trazione diesel
– Armamento: Vignola 36 km/m (Fonderie Sesto San Giovanni, 1934)
– Rotabili impiegati: ALn56, ALn772, ALn668 (serie 1500/1600), D343, GR740, Gr940
– Raggio minimo di curvatura: 300 metri
– Pendanza massima: 14 °/oo (presso la fermata di Noto Bagni)
– Velocità massima: 60 km/h (1978)
– Stazioni: 8

Le stazioni
– Noto (km 00+000)
– Falconara Iblea (km 04+000)
– Noto Marina(km 06+000)
– Noto Bagni (km 07+578)
– Roveto Bimmisca (km 12+549)
– San Lorenzo lo Vecchio (km 18+354)
– Marzamemi (km 23+956)
– Pachino (km 27+031)

20130221-ferrovie-siciliane-la-ferrovia-del-vino-il-casello-di-vendicari-4a-edizione-800px