Santa Teresa Longarini: una stazione scambiata per discarica

Siamo alle solite. Ormai è diventata una lotta per Rete Ferroviaria Italiana mantenere il decoro nelle stazioni. I soliti vandali sono sempre pronti a deturpare il grande patrimonio ferroviario siciliano creando piccole emergenze sanitarie.

Questa volta tocca alla stazione di Santa Teresa Longarini, impianto ferroviario sito nel Comune di Siracusa e ricadente nel tratto di linea tra Siracusa e Ragusa, chiuso da circa dieci anni per il trasferimento delle attività nello scalo di Pantanelli, e trasformato dai soliti vandali in discarica.

Come testimonia la foto realizzata il 12/01/2013, le rotaie del binario 1 sono ricoperte da numerosi e maleodoranti rifiuti portati li da qualcuno che “aiuta” la collettività nel peggiore dei modi. Uno spettacolo disdicevole e obbligatorio a cui nessun viaggiatore e personale FSI possono fare a meno di contemplare durante il transito dei diciotto treni previsti d’orario.