Le nuove obliteratrici di TRENITALIA

Sono già funzionanti nella stazione ferroviaria di Villa San Giovanni (RC) le nuove obliteratrici di TRENITALIA. Una commessa di 6000 pezzi da installare in tutte le stazioni ferroviarie, incluse quelle siciliane, che sarà completata entro il 2012. A giugno in tutto il territorio nazionale sono state installate circa 1/3 delle macchinette.

Costruite dalla SOLARI di Udine, società che ha vinto la gara europea dal valore di 12 milioni di euro, le nuove macchine validatrici dei biglietti, sono state attentamente studiate nella parte tecnologica, del design e nello stesso tempo particolarmente resistente. Diversamente da quelle ancora in uso, queste sono realizzate in alluminio pressofuso.

Le nuove obliteratrici sono in grado di validare varie tipologie di biglietti. Dal biglietto classico cartaceo, a radiofrequenza, a banda magnetica e a lettura ottica. Una obliteratrice che è in grado di integrare i vari sistemi di trasporto mettendo in rete i dati. Grazie a un collegamento gprs, TRENITALIA avrà la possibilità di avere sotto controllo tutte le macchinette presenti nelle stazioni italiane.

Giovanni RUSSO