Nuovo arrivo nel parco rotabili storici della DTR Sicilia

Una nuova unità si aggiunge al parco rotabili storici della DTR Sicilia. Si tratta della E626 045 proveniente dalla vicina Calabria. Nelle prime ore dello scorso 10 febbraio l’anziana locomotiva è giunta a Messina Centrale intercatala ad un treno merci partito il giorno prima da Cosenza. La 626 è stata subito presa in consegna dagli operai dell’impianto messinese e attestata presso i binari dello Scalo. Successivamente la macchina è stata trasferita nel piazzale del vicino deposito locomotive.

Alle 15.02 del 12 febbraio la storica E626, trainata dalla locomotiva E633 098 titolare del treno NC 79029, ha lasciato la città dello Stretto per raggiungere la sua sede definitiva presso il deposito locomotive di Palermo.

La E626 045 è stata costruita nel 1931 dalle officine Brown Boveri presso lo stabilimento di Vado Ligure. Le locomotive di questo gruppo furono i primi mezzi di trazione a corrente continua a 3000 volt ad essere costruiti e messi in esercizio dalle Ferrovie dello Stato, tra il 1927 e il 1939. Nel primo periodo furono utilizzate in testa ai treni passeggeri per poi essere relegate ai servizi merci lungo tutta la Penisola. In Sicilia le prime unità arrivarono nei primi anni 50’ periodo in cui vennero elettrificati i primi tratti di linee ferroviarie. Nei primi anni ’90 conclusero una gloriosa carriera lunga più di mezzo secolo.

Giovanni RUSSO