FERROVIE SICILIANE visita l’Arsenale Militare di Messina

Il 21 ottobre 2011, i Soci dell’Associazione Ferrovie Siciliane hanno effettuato una visita studio presso l’ Arsenale Militare di Messina, storica struttura di circa 55.000 mq le cui origini risalgono al 1860 e di proprietà dell’Agenzia Industrie Difesa afferente al Ministero della Difesa.

L’attività culturale, realizzata per il progetto associativo Tecnica e Trasporti, ha avuto inizio alle 9.00, con il gruppo che è stato accolto dal direttore, Ammiraglio Gianfrancesco Cremonini, il quale, attraverso documenti e foto d’epoca, nella sala riunioni della direzione ha illustrato l’interessante evoluzione storica della cantieristica messinese e dell’Arsenale. Al termine l’Ammiraglio ha gentilmente offerto ai presenti un gradito rinfresco.

A seguire siamo stati guidati dal Caposezione Supporto Informatico, Antonio Stornante, il quale ha illustrato i vari settori che compongono lo storico cantiere navale. Tra questi il bacino di carenaggio in muratura lungo 150 metri e largo 24 da settimane interessato per la lavorazione della nave di Logudoro, quello galleggiante “G.O. 55″ capace di generare una spinta di 850 tonnellate per alaggi di navi fino a 70 metri (f.t.), e i reparti di meccanica, carpenteria e saldatura. La visita si è conclusa alle 13.00.