La Galleria Peloritana interessata da un’esercitazione antincendio

MESSINA – Venerdi 19 novembre, pochi minuti dopo l’ultimo transito ferroviario tra Messina Centrale e Villafranca Tirrena, il Comando Provinciale Vigili del Fuoco di Messina in collaborazione con Rete Ferroviaria Italiana, ha svolto un’esercitazione antincendio all’interno della Galleria Peloritana. Lo scopo dell’attività è stato quello di testare le attuali procedure antincendio e se possibile elevare gli standard di sicurezza antincendio della galleria.

 

Il convoglio speciale approntato per l'esercitazione, titolare la E656 041, sosta ''incendiato'' all'interno della Galleria Peloritana poco distante dalla discenderia Monte Santo. Luogo e Data: Messina 20/11/2010 > Foto: Giovanni RUSSO

 

Per l’occasione è simulato un incendio a bordo di un treno in transito all’interno della galleria, a tal proposito, nel primo binario di Messina Centrale è stato predisposto un convoglio speciale composto rispettivamente dalla E656 041, da carri tipo Eaos, Gabs,Faccs e dalla E656 008 posizionata in coda.

Dopo il verde ricevuto dal DCO di Palermo e dalla DM di Messina il convoglio è stato instradato in direzione della Galleria Peloritana. Raggiunto il luogo prescelto, il personale di bordo del treno ha lanciato l’allarme ed i tecnici di RFI hanno subito contattato i Vigili del Fuoco di Messina che, attraverso la discenderia Monte Santo, (una delle 3 presenti nella galleria) hanno espletato l’attività di soccorso.

Costruita rispettando le più restrittive norme di sicurezza, la Galleria Peloritana è stata aperta al traffico ferroviario il 21/11/2001, si sviluppa per 12817 metri tra il km 213+257 e il km 226+074 della linea Messina-Palermo, collega Messina alla dorsale tirrenica siciliana; è la galleria ferroviaria più lunga di Sicilia e tra le prime 10 d’Italia.

 

Vigili del Fuoco e mezzi di soccorso nel piazzale della discenderia Monte Santo. Luogo e Data: Messina 20/11/2010 > Foto: Giovanni RUSSO

 

Giovanni RUSSO

© 2010 FERROVIE SICILIANE

> Commenta la news nel FORUM