”La ferrovia del vino” 3ª giornata nazionale delle ferrovie dimenticate

NOTO (SR) – Domenica 7 marzo 2010, presso la stazione ferroviaria di Roveto Bimmisca (Linea ferroviaria Noto – Pachino), si svolgerà la manifestazione ‘’La ferrovia del Vino’’, legata alla 3ª giornata nazionale delle ferrovie dimenticate, promossa da Co.Mo.Do e organizzata da FERROVIE SICILIANE in partnership con FERSERVIZI (Gruppo FERROVIE DELLO STATO), COMUNE DI NOTO, RISERVA NATURALE ORIENTATA DI VENDICARI e il DIPARTIMENTO REGIONALE AZIENDA FORESTE DEMANILI di Siracusa. Lo scopo della manifestazione e quello di rivalutare a scopi turistici o ecosostenibili la ferrovia tra Noto e Pachino.

La giornata si articolerà in due fasi distinte: Dalle ore 08.30 alle ore 09.30 è prevista da parte dei Soci e volontari di FERROVIE SICILIANE, la bonifica dell’area di stazione di Roveto Bimmisca e di un tratto della linea Noto – Pachino adiacente la SP 19; inoltre sarà eseguita grazie al supporto dei mezzi del COMUNE DI NOTO la raccolta differenziata e lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani presenti in loco.

A partire dalle ore 09.30 sono previste 3 escursioni ‘’lungolinea’’ con partenza dalla stazione di Roveto Bimmisca risalendo i binari verso Noto per circa 2 km. Verrà percorso uno dei tratti più caratteristici dell’intero tracciato ricco di fauna e di macchia mediterranea raggiungendo i suggestivi ponti in metallo che sovrastano il fiume Tellaro, dai quali si gode di una splendida vista sull’intera RISERVA NATURALE ORIENTATA DI VENDICARI.

Le escursioni saranno a carattere gratuito, guidate, a numero limitato di partecipanti, e sono programmate per le ore 09.30, 11.30 e 14.30 (durata 1h 30min circa ciascuna); dalle 20.00 di oggi sarà possibile effettuare prenotazioni direttamente on line nella sezione del sito Cultura & Turismo.

© 2010 FERROVIE SICILIANE